Ischia. Trekking tra le Baie


Bilder beim Ausflug

Ischia: penisole, promontori, baie e vigneti

  • Raduno: ogni mercoledì in Panza-Centro, Piazza San Leonardo presso il Snack-Bar "Lina".
  • Coordinate: 40.708693, 13.874488
  • Bus di linea: 1 e CS.
  • Fermata: Panza centro
  • Difficoltà: facile
  • Durata trekking: 3,5 ore
  • Lunghezza: 5,5 Km
  • Salita: 210 m
  • Discesa: 270 m
  • Pausa pranzo: 1 ora
  • Fine escursione: Panza (Sorgeto)
  • Preis: € 17,00/persona
  • Transfer A/R € 9,00/persona (su prenotazione)

ATTENZIONE: la prenotazione è obbligatoria. Si paga direttamnete alla partenza! Non c'è bisogno di anticipo ne di caparra!

Transfer A/R € 9,00/persona da: St'Angelo 09:20h; Panza 09:30h; Cuotto/Citara 09:25h; Forio Zentrum 09:20h; St‘Francesco 09:15h; Lacco Ameno: 09:10h; Casamicciola 09:05h; Ischia Porto/Ponte 08:55h; Cartaromana 08:50h; Maronti 08:35h 

Se partecipa a questa escursione avrà il piacere di accedere al cratere vulcanico più grande dell'Isola d'Ischia. Alla fine della escursione può fare il bagno in una sorgente di acqua termale che sgorga con 90°C direttamente a mare.

CONSIGLIO DEL GEOLOGO: Questa escursione è fattibile anche nei periodi più caldi dell'anno (Luglio/Agosto). Si và per i boschi e non si è esposti al sole. Si consiglia di indossare scarpe comode e adatte a percorsi sterrati.

Si inizia presso Panza, una frazione del Comune di Forio. Raggiungiamo il cratere più grande della parte ovest dell’Isola attraversando stupendi vigneti.

Si arriva poi nella pittoresca cittadina di Panza, costruita tutta attorno ad un mini cratere vulcanico.

Andando verso il mare si raggiunge un imponente vallone lussureggiante che si apre improvvisamente davanti a noi con la sua bellezza romantica/selvaggia.

Qui si vedono i vecchi terrazzamenti che una volta erano utilizzati per la coltivazione della vite. Con un po' di fortuna raccoglieremo l’ossidiana e delle pomici leggere come piume.

Attraversando la macchia mediterranea raggiungiamo il Monte di Panza. Da qui si vi è un panorama mozzafiato sulle diverse baie dei dintorni: Pelara, Sorgeto, Cavagrado e Maronti.

Proprio sotto di noi si apre la Baia di Sorgeto con le sue sorgenti che arrivano fino a 75°C. Qui può fare il bagno a mare tutto l’anno in quando l’acqua di mare è riscaldata dalla sorgente termale.

Questi sono gli Highlights che si vedranno e verranno spiegati durante la escursione:

  • vigneti
  • cratere vulcanico
  • ossidiana
  • pomice
  • baia di Pelara
  • Baia di Sorgeto
  • Baia di Cava Grado
  • Baia dei Maronti
  • Monte di Panza
  • Panza
  • Chiesa di San Leonardo

SUGGERIMENTO: Non dimentichi di portare la macchina fotografica ed il costume da bagno.

prenota l'escursione » invia E-Mail »

Prenotazioni